Previsioni Week-end 14-16 Novembre

Transito del fronte freddo nella giornata di Sabato.
Transito del fronte freddo nella giornata di Sabato.

EVOLUZIONE: Nel fine settimana assisteremo all'ingresso dell'ennesima saccatura atlantica sul mediterraneo che provocherà un rapido aumento dell'instabilità ed un marcato peggioramento del tempo. Tale situazione richiamerà forti correnti meridionali in quota che porteranno aria umida dal Tirreno. L'instabilità dovuta all'ingresso dell'aria fredda favorirà la condensazione dell'umidità causando quindi precipitazioni anche intense. La saccatura, non trovando blocchi ad Est riuscirà a transitare rapidamente sulla nostra regione portando già un deciso miglioramento della giornata di Domenica.


PREVISIONE: Venerdì l'approssimarsi della saccatura alle Alpi causerà un progressivo aumento della nuvolosità con le prime precipitazioni sparse da metà pomeriggio, in rapida intensificazione in serata. Sabato assisteremo al transito del fronte freddo associato all'area di bassa pressione. Situazione che porterà precipitazioni diffuse di moderata intensità con fenomeni anche molto forti sul Basso e sull'Alto Piemonte per una maggiore convergenza dei venti umidi. La neve cadrà moderatamente oltre i 1800 metri. Dopo il passaggio del fronte, la rotazione dei venti da ovest in serata comporterà l'ingresso di aria più secca in quota che porterà un progressivo esaurimento dei fenomeni. Domenica la situazione sarà decisamente migliore grazie alle correnti molto più deboli da Ovest che causeranno locali rinforzi di Foehn nelle vallate, specie in mattinata. Questa configurazione meteorologica riporterà infatti il sole. Inizialmente si avranno ancora addensamenti sparsi dove non si escludono locali precipitazioni residue, da metà mattinata ci aspettiamo una rapida attenuazione della nuvolosità fino a cielo sereno o comunque prevalentemente soleggiato nel pomeriggio.

Le temperature saranno stazionarie nei valori minimi ed in lieve calo in quelli massimi.

SABATO

DOMENICA