Previsioni Settimana 24 - 30 Novembre

Apporti pluviometrici previsti da lunedì a domenica
Apporti pluviometrici previsti da lunedì a domenica

Gli ultimi giorni sono stati segnati dal ritorno dell'Anticiclone africano che ha portato stabilita e bel tempo con temperature che, a causa dell'inversione termica, sono state minori sulle aree pianeggianti e maggiori in quota. La situazione è però destinata a cambiare nei prossimi giorni con l'approssimarsi di una perturbazione atlantica che determinerà un peggioramento del tempo a partire da Lunedì notte. Le precipitazioni saranno in prevalenza sparse di debole intensità con la quota neve che inizialmente si terrà oltre i 2000 metri, in calo nel corso della settimana. Guardiamo però la situazione nel dettaglio:

 

LUNEDI': Inizialmente cielo parzialmente nuvoloso fino alle ore centrali. Dal pomeriggio, l'approssimarsi alle Alpi del fronte perturbato causerà un progressivo aumento della nuvolosità fino a cielo prevalentemente nuvoloso in serata. Le prime precipitazioni interesseranno le zone Alpine dal pomeriggio con una rapida estensione dei fenomeni alle aree pianeggianti nella notte su Lunedì.

 

MARTEDI' e MERCOLEDI': Cielo nuvoloso o molto nuvoloso un po' dappertutto con precipitazioni isolate di debole intensità, al più a carattere di pioviggine; generalmente più diffuse Mercoledì.. La neve cadrà debolmente oltre i 2100-2200 metri di altitudine.

 

GIOVEDI': Cielo molto nuvoloso o coperto con precipitazioni sparse di debole intensità, più diffuse al pomeriggio specie a ridosso dei rilievi. Lieve calo della quota neve che si attesterà sui 1700-1800 metri.

 

VENERDI': Ancora cieli prevalentemente nuvolosi alternati a qualche debole apertura nel pomeriggio. Le precipitazioni saranno in prevalenza intermittenti e di debole intensità specialmente dalle ore serali.

 

FINE SETTIMANA: Probabilmente ancora molte nubi alternate a schiarite, più ampie in montagna; ma vi aggiorneremo, come sempre nel corso della settimana.