Giornata di intensi temporali, nei prossimi giorni il tempo migliorerà gradualmente.

Come da previsione nella giornata odierna siamo stati interessati da diverse celle temporalesche che si sono originiate a causa del transito di un minimo di bassa pressione molto freddo che, contrastando con l'aria calda preesistente dei giorni scorsi ha portato un rapido e consistente peggioramento del tempo. 


Il monitoraggio nel corso della giornata:

Intorno alle ore 10, il transito della prima parte del fronte sulla catena Alpina genera la prima cella temporalesca che interessa inizialmente le zone montane della Valle Chisone e dell'Alta Valle Pellice. Il moto della cella temporalesca verso le pianure ha permesso di acquistare ulteriore energia e ad intensificarsi gradualmente, fino ad arrivare agli sbocchi vallivi e alle zone pianeggianti con fenomeni violenti, accompagnati da forti grandinate e raffiche di vento. Le zone del pinerolese che risultano essere state più colpite dai fenomeni grandinigeni sono le zone della bassa Val Pellice. 

In allegato due immagini scattate a Bibiana.


Dopo una temporanea pausa nelle ore pomeridiane, alle ore 18:15 una nuova cella temporalesca formatasi sulle Pianure Torinesi con moto da Nord-Est verso Sud-Ovest si approssima rapidamente a Pinerolo e alle zone pedemontane, anche questa volta intensificandosi gradualmente. Il nucleo che, come ci mostra l'immagine radar sottostante, è quasi all'intensità massima dei fenomeni porta nuovamente grandinate diffuse su Pinerolo e dintorni.

Alcuni dati registrati dalle stazioni pluviometriche di Arpa Piemonte:

In testa c'è LUSERNA SAN GIOVANNI con 48,2 mm, segue PRALI con 30,8 mm, PERRERO con 23 mm e infine PINEROLO con 20,6 mm.


Dati aggiornati alle 21:05 del 15 Maggio 2015


TEMPO IN MIGLIORAMENTO: Dalla giornata di domani, Sabato 16 Maggio, il minimo depressionario si sposterà gradualmente verso la Sardegna, con un rapido miglioramento delle condizioni meteorologiche dal pomeriggio. Il tempo sarà stabile anche all'inizio della prossima settimana poi, l'avvicinarsi di una nuova perturbazione all'Arco Alpino potrebbe riportare qualche temporale, ma ne riparleremo meglio nei prossimi aggiornamenti. 

Anche le temperature che, durante il peggioramento hanno subito un drastico calo, ritorneranno su valori più consoni al periodo per tutto il fine settimana.

Visita il nostro bollettino per previsioni costantemente aggiornate: clicca qui!