MONITORAGGIO QUALITà DELL'ARIA

La valutazione della qualità dell’aria è utile per garantire la tutela della salute della popolazione e la protezione degli ecosistemi. In questa pagina verrà aggiornata la tabella riepilogativa dei rilevamenti effettuati dalle stazioni di rilevamento installate su tutto il territorio Pinerolese.




GLI ULTIMI DATI RILEVATI
RILEVAMENTI A CONFRONTO: PINEROLO (370 m) - PRAGELATO (1500 m)

Dati rilevati alla stazione di Pinerolo (Piazza Terzo Alpini) il 25/04/2017

 PM10 (Media Giornaliera). Biossido di Azoto No2 (Massimo valore Giornaliero). Ozono O3 (Massimo valore Giornaliero)
Classe: 1
Concentrazione: 20 µg/mc
Classe: 1
Concentrazione: 14 µg/mc
Classe: 3
Concentrazione: 100 µg/mc

 

Dati rilevati alla stazione di Pragelato il 25/04/2017

 PM10 (Media Giornaliera). Biossido di Azoto No2 (Massimo valore Giornaliero). Ozono O3 (Massimo valore Giornaliero)
Classe: 1
Concentrazione: 6 µg/mc
Classe: 1
Concentrazione: 7 µg/mc
Classe: 3
Concentrazione: 101 µg/mc

 INDICE PREVISIONALE QUALITA' DELL'ARIA (IPQA

L'IPQA è un indice di tipo previsionale che esprime in modo sintetico lo stato della qualità dell'aria dell'agglomerato Torinese attraverso un'indicazione numerica e cromatica. L'IPQA viene elaborato sulla base delle concentrazioni dei principali inquinanti presenti in atmosfera (PM10, biossido di azoto e ozono) calcolate da un sistema modellistico gestito da Arpa Piemonte che, a partire dalle previsioni meteorologiche e dalla stima delle emissioni degli inquinanti, simula il trasporto, la deposizione e le trasformazioni chimiche degli stessi, fornendo una previsione della loro concentrazione.

                              PREVISIONE IPQA PER LA GIORNATA ODIERNA



 LEGENDA DELLE CONCENTRAZIONI E PREVISIONI IPQUA

Livello di criticità Stato di allertamento Scenario di danno Concentrazione per µg/m3
CLASSE 1 Ottima La qualità dell'aria è ottima, le concentrazioni previste degli inquinanti sono notevolmente inferiori alle soglie di riferimento relative ai valori limite e obiettivo di breve periodo per la tutela della salute umana. 0 - 25 µg/m3
CLASSE 2 Buona La qualità dell'aria è buona, le concentrazioni previste degli inquinanti sono inferiori alle soglie di riferimento relative ai valori limite e obiettivo di breve periodo per la tutela della salute umana. 25 - 35 µg/m3
CLASSSE 3 Accettabile La qualità dell'aria è accettabile, le concentrazioni previste degli inquinanti sono prossime alle soglie di riferimento relative ai valori limite e obiettivo di breve periodo per la tutela della salute umana. 35 - 50 µg/m3
CLASSE 4 Cattiva La qualità dell'aria è cattiva, le concentrazioni previste degli inquinanti sono superiori alle soglie di riferimento relative ai valori limite e obiettivo di breve periodo per la tutela della salute umana. 50 - 100 µg/m3
CLASSE 5 Pessima La qualità dell'aria è pessima, le concentrazioni degli inquinanti sono ampiamente superiori alle soglie di riferimento relative valori limite e obiettivo di breve periodo per la tutela della salute umana. > 100 µg/m3

 

Di seguito sono riportate tutte le stazioni di monitoraggio attive presenti nel territorio Pinerolese.

C
Val Chisone
Sestriere, Pragelato, Usseaux, Fenestrelle, Balme, Roure, Prali, Salza di Pinerolo, Massello, Perrero, Pomaretto, Perosa A., Pinasca, Inverso Pinasca, Villar Perosa, Pramollo, San Germano C., Prarostino, Porte.
P
Val Pellice
Bobbio Pellice, Villar Pellice, Torre Pellice, Angrogna, Rorà, Lusernetta, Bibiana, Bricherasio.
PP
Pianura Pinerolese / Val Lemina
San Pietro V.L, Roletto, Cumiana, Frossasco, Cantalupa, Pinerolo, San Secondo di Pinerolo, Campiglione Fenile, Cavour, Garzigliana, Macello, Osasco, Buriasco, Airasca, Piscina, Vigone, Villafranca Piemonte.

 

Emissione bollettino: 27 Aprile 2017 alle ore 06:58 (Bollettino generalmente aggiornato dal Lunedì al Venerdì)