BOLLETTINO METEOROLOGICO

Le previsioni meteorologiche, costantemente aggiornate, di chi conosce e vive il territorio.

Emesso il 11.11.2019 alle 06:28

ANALISI DELLA SITUAZIONE ED EVOLUZIONE

Un minimo di pressione, associato a una vasta area depressionaria estesa dal Nord Europa al Mediterraneo, è andato strutturandosi a Ovest della Sardegna determinando un nuovo debole passaggio perturbato nella giornata odierna. Con l'allontanarsi della circolazione depressionaria nelle prime ore di Martedì, masse d'aria più secche inizieranno ad affluire dai quadranti nordoccidentali innescando condizioni di foehn lungo le vallate e favorendo ovunque ampi rasserenamenti del cielo. Il breve intervallo soleggiato andrà però già esaurendosi nel corso di Giovedì quando un nuovo impulso perturbato si muoverà dal nordatlantico alla Francia convogliando sulla nostra regione flussi d'aria moderatamente instabili e freddi che potranno determinare un peggioramento più deciso del tempo con quota neve in significativo calo sino a bassa quota.

Teniamo moltissimo alla tua opinione e consideriamo fondamentale poter ricevere da chi ci segue suggerimenti ed idee per poter migliorare le informazioni e i servizi esistenti, nonchè l'indicazione di nuove funzioni che potrebbero essere fornite dal nostro portale. 

Per tutto questo è sufficiente compilare il modulo che trovi alla seguente pagina: CLICCA QUI

HAI SUGGERIMENTI PER MIGLIORARE IL NOSTRO SERVIZIO?

PREVISIONE PER LUNEDI' 11 NOVEMBRE

CONDIZIONI DEL CIELO

Cielo prevalentemente nuvoloso o molto nuvoloso con copertura generalmente più compatta nella seconda parte della giornata.

        PRECIPITAZIONI

Deboli sparse, inizialmente limitate alle sole zone montane e pedemontane, in successiva locale intensificazione ed estensione ai settori pianeggianti nel corso della giornata. Il limite delle nevicate è atteso mediamente a 1100 metri di altitudine. 

         VENTILAZIONE

Moderata sulle zone montane da Sud-Sudest; generalmente di debole intensità altrove dai quadranti nordorientali.

TEMPERATURE E ZERO TERMICO

Stazionarie o in lieve diminuzione. La quota dello zero termico è attesa a 1600 metri di altitudine nelle ore centrali della giornata.

SEGNALAZIONI: Nulla da segnalare...

PREVISIONE PER MARTEDI' 12 NOVEMBRE

CONDIZIONI DEL CIELO

Nuvolosità residua nella prima parte della mattinata, in successivo graduale diradamento sino ad avere ovunque ampi rasserenamenti del cielo nel pomeriggio.

         PRECIPITAZIONI

Sostanzialmente assenti su tutti i settori.

         VENTILAZIONE

Da Nord-Nordovest a tutte le quote. Vento in progressivo rinforzo nella seconda parte della giornata per l'instaurarsi di condizioni di foehn, estese localmente dalle vallate sino alle pianure adiacenti in serata.

TEMPERATURE E ZERO TERMICO

In lieve rialzo, specie nei valori massimi. La quota dello zero termico è attesa a 2100 metri di altitudine nelle ore centrali della giornata.

SEGNALAZIONI: Nulla da segnalare...

PREVISIONE PER MERCOLEDI' 13 NOVEMBRE

CONDIZIONI DEL CIELO

Cielo in prevalenza soleggiato, seppur con passaggi nuvolosi irregolari lungo la fascia montana di confine.

        PRECIPITAZIONI

Assenti su tutti i settori.

         VENTILAZIONE

Da Ovest-Nordovest a tutte le quote. Moderata o forte sui rilievi, debole o moderata altrove con rinforzi di foehn estesi localmente dalle vallate alle pianure adiacenti nella prima parte della giornata.

TEMPERATURE E ZERO TERMICO

In lieve e generale diminuzione. Lo zero termico è atteso a 1800 metri di altitudine nelle ore centrali della giornata.

SEGNALAZIONI: Nulla da segnalare...

TENDENZA METEOROLOGICA SUCCESSIVA

SITUAZIONE GENERALE PREVISTA: Il persistere di una area depressionaria, estesa dalle alte latitudini sino al Mediterraneo, continuerà a influenzare le condizioni meteorologiche sul nostro territorio.

GIOVEDI' 14 NOVEMBRE
IN PIANURA                  IN QUOTA
VENERDI' 15 NOVEMBRE
IN PIANURA                  IN QUOTA
SABATO 16 NOVEMBRE
IN PIANURA                  IN QUOTA

© Centro Meteo Pinerolese a cura di Alessandro Turin

Meteopinerolese.it, nato nell'estate del 2012, è il primo portale meteorologico del Pinerolese e Valli.

Le informazioni meteorologiche presenti sul sito vengono redatte con la massima perizia possibile; la loro accuratezza e affidabilità, come scientificamente noto, non è comunque garantita in alcun modo. Centro Meteo Pinerolese declina pertanto ogni responsabilità per qualsiasi tipo di danno, inclusi senza alcuna limitazione, danni risultanti dalla perdita di beni, profitti e redditi, anche solo ipoteticamente collegabile all'uso corretto o scorretto delle informazioni divulgate sul sito.


Decliniamo altresì ogni responsabilità relativa al contenuto dei siti raggiungibili tramite link presenti sulle nostre pagine. 

Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vi preghiamo di comunicarcelo via email all'indirizzo info@meteopinerolese.it.